Scatti e parole per non dimenticare il disastro del Vajont

manifesto-concorso50anniVajontBELLUNO- A 50 anni dai fatti del Vajont, il ‘Gruppo Giovani Longarone’ con il patrocinio del Comune, organizza un concorso fotografico e letterario per non dimenticare. Il concorso è suddiviso in due sezioni: una parte è fotografica che è la terza edizione del concorso di fotografia del gruppo dal tema «L’acqua come… nelle sue molteplici forme, contesti, significati.» I partecipanti possono inviare fino ad un massimo di tre foto inedite obbligatoriamente già stampate nel formato 20x30cm. E’ preferibile inviare una copia digitale degli scatti via mail. La parte letteraria invece ha come tema «il rapporto tra uomo e natura: una convivenza secolare tra grandi creazioni e grandi disastri». Si possono inviare dei testi di massimo 200 parole, senza limitazioni di tipologia (poesia, aforisma, racconto, articolo ecc…) purché originali e inerenti al tema, via e-mail o stampati via posta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *