Oli lubrificanti, raccolta nella capitale

ROMA. I cittadini di Roma potranno conferire gli oli lubrificanti usati di provenienza domestica in quattro Centri di Raccolta della Capitale. E’ stata firmata una convenzione tra il COOU, Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati e l’AMA, l’Azienda Municipale Ambiente di Roma, che consentirà ai privati di smaltire gli oli lubrificanti usati – quelli della propria auto o moto – in appositi serbatoi collocati in quattro centri di raccolta: via Teano 38, via Laurentina 881, via dell’Ateneo Salesiano 169-171 e piazza Bottero 11 a Ostia. L’olio usato dovrà essere trasportato in un contenitore a chiusura ermetica e versato nel serbatoio dopo aver presentato un documento d’identità all’addetto del centro di raccolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *