Formazione e diritti

NAPOLI. Il XXI secolo sarà quello dei diritti umani? Solo attraverso l’educazione a tali diritti potremo fare in modo che sia proprio così. Ecco la ragione del programma di formazione in cinque moduli (per un totale di 10 ore in 4 incontri),promosso da Salam House Giovani onlus,  rivolto a docenti, formatori, operatori sociali, educatori ed attivisti. Nei moduli si toccheranno tutti i diritti sanciti nelle convenzioni internazionali e si suggeriranno e sperimenteranno attività di educazione non formale che gli educatori potranno adattare in base alle loro esigenze. I corsi, finanziati dal Comune di Napoli, sono gratuiti e a numero chiuso. Sono ammessi massimo 25 partecipanti. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione e verrà donato ai partecipanti il manuale sull’educazione ai diritti umani, usato per le attività didattiche, completo di idee ed attività di educazione non formale che essi potranno utilizzare nelle loro attività educative.

Per info e iscrizioni www.salamhouse.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *