Un aiuto per i bambini in ospedale

ROMA. Un cestino di pere, per sostenere ABIO e le sue attività. In 100 piazze italiane, infatti,  sabato 29 settembre i volontari dell’associazione per i diritti dei bambini in ospedale, porteranno nelle città italiane il sorriso che ogni giorno regalano ai bambini e agli adolescenti nelle strutture ospedaliere. Con un’offerta per l’acquisto del cesto di frutta si aiuterà l’associazioni a realizzare corsi di formazione per introdurre nuovi volontari nei reparti pediatrici e garantire così una presenza qualificata e costante per i bambini in ospedale. ABIO, acronimo di Associazione per il bambini in ospedale, è una realtà nata nel 1978 per promuovere l’umanizzazione dell’ospedale e sdrammatizzare l’impatto del bambino e della sua famiglia con le strutture sanitarie.

DOVE. L’iniziativa di finanziamento si svolgerà a livello nazionale. In oltre 100 piazze italiane si potranno ascoltare le esperienze dei volontari e approfondire insieme a loro la Carta dei Diritti dei Bambini e degli Adolescenti in Ospedale. Per i bambini palloncini, giochi, sorrisi: una vera e propria festa dedicata alla solidarietà e al volontariato. L’Ottava Giornata Nazionale ABIO gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e ha ricevuto il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Segretariato Sociale RAI. Anche Regioni, Province e Comuni supportano l’iniziativa mediante la concessione del Patrocinio.

di Sofia Curcio

 

PER CONOSCERE LE PIAZZE IN TUTTA ITALIA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *