“Vedere senza guardare”, il percorso multisensoriale dell’Univoc Napoli

NAPOLI- Cosa significa affrontare la vita ad occhi chiusi. Vedere con le mani, con l’udito, con i sensi che non sono la vista. E cogliere dettagli, sfumature, stimoli talvolta negati guardando il mondo attraverso gli occhi. L’U.N.I.Vo.C. di Napoli (Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi) in collaborazione con l’Istituto per Ciechi Domenico Martuscelli di Napoli, torna ad essere protagonista di un evento importante nel campo della sensibilizzazione sulle problematiche dell’autonomia, mobilità ed accessibilità delle persone cieche ed ipovedenti. Un percorso multisensoriale al buio, allestito proprio nei locali dell’Istituto al Largo Martuscelli 26, un’esperienza di forte impatto emotivo e innovativo che riesce a far acquisire consapevolezza di tutte le difficoltà che incontra una persona cieca e o ipovedente nel compiere azioni di vita quotidiana e nell’utilizzare tutti i sensi e le strategie a propria disposizione nel districarsi attraverso rumori, suoni, odori, sapori e quant’altro.

I visitatori, guidati da non vedenti, si troveranno a percorrere uno spazio che riproduce uno spaccato di vita quotidiana di una persona con disabilità visiva ascoltando suoni e rumori specifici del traffico e della confusione della città, individuando negozi per acquisti di carattere domestico riconoscibili dagli odori dei prodotti o punti di incontro in cui consumare piccoli spuntini riconoscibili dai sapori, ascolteranno audiodescrizioni di un film e si sperimenteranno per riconoscere oggetti con l’uso del tatto. L’architettura dell’intero percorso si snoda attraverso vari spazi separati, ma ben interagenti e funzionali all’armonia dell’intero percorso che, al contrario, della staticità di uno spazio unico attrezzato, offre nella dinamica della ricerca dei prodotti da scegliere, delle commissioni da svolgere, una più verosimile rappresentazione della reale fatica che compie una persona cieca o ipovedente nell’agire quotidiano.

L’esperienza del percorso multisensoriale è rivolta a studenti, educatori, famiglie e a quanti sono interessati e motivati a vivere quest’intensa esperienza di crescita per imprarare ad affrontare con
maggiore apertura le relazioni con qualsiasi persona cieca o ipovedente. Il ricavato delle visite guidate permetterà di finanziare le attività dell’associazione a sostegno dei non vedenti nonché contribuire a rivitalizzare l’Istituto Martuscelli che, dai primi del novecento ha costituito un presidio fondamentale per la formazione, la cultura, l’emancipazione sociale, professionale e personale di tante persone cieche ed ipovedenti che ancora oggi ne testimoniano l’importanza e che, come l’U.N.I.Vo.C. di Napoli, si impegnano per ricostruirne la funzione di supporto per tutti i ciechi, ipovedenti e pluridisabili di ogni età.

Il contributo, comprensivo di consumazione, per le scuole è di €3,00 a persona; per gli studenti universitari di €5,00 a persona e per gli altri di € 7,00 a persona.

La prenotazione è obbligatoria e va effettuata almeno 4 giorni prima ai seguenti recapiti:
Tel. 08119915172; Cell. 3407547659; Fax. 08119915173
E-mail: info@univocdinapoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *