“Casa Alzheimer”, ecco la prima esperienza italiana

BARI- È barese la prima Casa Alzheimer di Italia ed è dedicata a Don Tonino Bello. Fortemente voluta dall’Associazione Alzheimer Bari onlus,  Casa Alzheimer rappresenta una novità assoluta nel panorama assistenziale del nostro Paese: ne esistono infatti di simili solo in Olanda.  “Casa Alzheimer – spiega il Presidente Schino- nasce per dare ai malati e ai familiari che li assistono,i caregivers, la protezione necessaria nella fase iniziale e moderata della malattia: un luogo d’accoglienza che non è un ospedale, né una residenza sanitaria assistita, né un centro diurno, ma una casa in cui essere accolti e seguiti nel lungo e difficile percorso della malattia da educatori e psicologi. Un luogo dove si eseguono attività utili al recupero cognitivo e in cui, magari, ci si può prendere un caffè con gli altri ospiti e i loro familiari, scambiando esperienze ed emozioni, proprio come se si stesse nella propria casa”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *