Obama e Michelle testimonial degli Special Olympics

NEW YORK –  Saranno il Presidente statunitense e consorte a fare da apripista il prossimo 25 luglio 2014 in occasione dell’apertura degli “Special Game Olympics”, la più conosciuta gara mondiale per persone affette da disabilità psichica, nata grazie all’impegno di Eunice kennedy Shriver più di cinquant’anni fa. Quell’iniziativa, che all’epoca durava un solo giorno, oggi si estende per circa 2 settimane con atleti provenienti da ben 170 paesi, 3mila coach e un esercito di 30mila volontari per dare man forte nell’organizzazione.

LE DICHIARAZIONI –  “Gli atleti che parteciperanno ai Giochi mondiali estivi ben rappresentano il coraggio e la determinazione che è alla base dello spirito americano”, a dichiararlo il Presidente degli Stati Uniti D’America Barack Obama nel corso della recente conferenza stampa di lancio.  In pista per la prossima edizione anche l’Italia con una squadra di 200 persone tra tecnici e atleti. Per sostenere i costi della trasferta azzurra è possibile contribuire collegandosi al sito www.specialolympics.it e aderendo alla campagna “Adotta un Campione”.

di Luca Mattiucci 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *