Stop all’ecocidio nell’Unione Europea

ROMA- Per ecocidio si intendono quei danni ambientali che stanno distruggendo il nostro pianeta e mettendo a rischio gli esseri umani, gli animali, gli ecosistemi. L’ecocidio è un crimine, e deve essere riconosciuto come tale anche dalla normativa nazionale e comunitaria. La campagna “End Ecocide Europe“, iniziativa promossa da cittadini europei, vuole rendere penalmente perseguibile l’Ecocidio in Europa, il che significa:
– che sul territorio europeo sarà illegale commettere ecocidio;
– che saranno illegali attività commesse da compagnie o cittadini europei anche al di fuori dell’Unione Europea;
– che le compagnie non europee che commettono ecocidio non potranno vendere i loro prodotti nell’Unione Europea.
Servono un milione di firme a sostegno di queste richieste, a quel punto la Commissione Europea sarà legalmente obbligata a considerare la proposta di legge di conversione dell’ecocidio in crimine.

PER SAPERNE DI PIU’:

http://www.endecocide.eu/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *