Caldo, ecco la rete di aiuto

ondate_di_caloreBOLOGNA – Con l’estate è ripartito il progetto “Prevenzione ondate di calore” promosso dal Comune di Bologna in rete con Azienda Usl e numerose associazioni del territorio. Chiamando il numero verde 800/562110 sarà possibile avere informazioni su come comportarsi in caso di temperature molto elevate o richiedere aiuto per ottenere assistenza domiciliare o accedere alle azioni messe in campo dai volontari come monitoraggio, compagnia, accompagnamenti a visite mediche e terapie e ai centri sociali anziani dotati di aree climatizzate. E ancora, consegna di generi alimentari di prima necessità e di farmaci. Inoltre in occasione delle ondate di calore gli anziani saranno direttamente contattati per telefono e, nel caso, raggiunti da volontari od operatori sanitari.

Il progetto, oltre agli anziani, riguarda anche gli adulti in situazione di grave disagio sociale (come i senzatetto), per i quali saranno attivati servizi di informazione, orientamento ai servizi diurni e il potenziamento della distribuzione di acqua e frutta.
Leggi tutto sul sito del Comune di Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *