Home Notizie Il Blitz: case-dormitori per migranti, tasse evase per 600 mila euro

Il Blitz: case-dormitori per migranti, tasse evase per 600 mila euro

0
195

CASERTA – Affitti in nero e denaro sfuggito al controllo del fisco per 600 mila euro. È il bilancio dell’operazione condotta dalle fiamme gialle della Compagnia di Mondragone nella zona del litorale Domitio. Qui i finanzieri hanno scoperto decine di appartamenti per il cui fitto venivano pagate somme di denaro non registrate. I finanzieri hanno così individuato numerosi proprietari di immobili, tra cui molti evasori totali completamente sconosciuti al Fisco, che hanno omesso di dichiarare redditi di fabbricati per oltre mezzo milione di euro evadendo anche le imposte indirette come Ici, Registro e Bollo per altri 50 mila euro.
IL MERCATO – Un fenomeno molto diffuso nei comuni dell’area domiziana, favorito dall’esistenza di un florido mercato di domanda e offerta. In particolare per il gran numero di unità abitative qualificate come “seconda casa” dai rispettivi proprietari e dalla significativa presenza di immigrati in cerca di un tetto sopra la testa. Molte abitazioni scoperte erano adibite a “dormitori” dove vivevano ammassanti i migranti che corrispondevano gli affitti a proprietari senza scrupoli, completamente sconosciuti al fisco.

di Sandro Di Domenico

www.corrieredelmezzogiorno.it

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Skip to content