“Più si conosce, prima si sconfigge” , raccolta per sostenere la ricerca all’Istituto Pascale

“Più si conosce, prima si sconfigge” è questo il nome dato alla raccolta fondi lanciata da Paolo Ascierto medico e ricercatore dell’Istituto Pascale di Napoli per sconfiggere il coronavirus Una raccolta lanciata online che servirà ai ricercatori dell’Isituto tumori napoletano  di svolgereattività di ricerca necessarie ad approfondire il profilo genetico del Covid-19. 

A coordinare le attività sarà il Prof. Paolo Antonio Ascierto, l’oncologo dell’Istituto Pascale di Napoli che per primo ha sperimentato e dimostrato l’efficacia su alcuni pazienti con polmonite della terapia con Tocilizumab, farmaco che in queste ore è al vaglio dell’AIFA per farlo rientrare nel protocollo sanitario nazionale. 
Tutte le donazioni consentiranno all’Ospedale Cotugno, all’Istituto Tumori Pascale di Napoli ed all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, di allestire un laboratorio con tutte le attrezzature, i mezzi e il personale specializzato e avviare immediatamente tutte le procedure necessarie a rendere operativa la struttura.
Intensificare le ricerche sul profilo genetico del Coronavirus, studiarne i percorsi di diffusione nel mondo e monitorarne le potenziali mutazioni contribuirà a formulare diagnosi più tempestive e capillari e ad avviare nuovi percorsi di terapia sperimentale.

 

Per donare è possibile connettersi alla piattaforma dedicata oppure effettuare direttamente un bonifico bancario intestato a:

FONDAZIONE MELANOMA ONLUS
IBAN IT02T0834215200008010083080
BIC CCRTIT2TAQU