Welfare: Cortese, «ecco l’accordo a favore dei più deboli»

welfareNAPOLI- Una lunga lotta che, però, ha dato finalmente i suoi frutti. E’ stato, infatti, raggiunto l’accordo relativo al Welfare che vedrà, per la prima volta, agevolare le classi più deboli. La regione Campania, infatti, stanzierà circa 17 milioni da destinare alle politiche sociali. Lunedì prossimo, sarà portato in aula il documento di bilancio riguardante il suddetto accordo.

PER FASCE DEBOLI- «Siamo contenti che da questa partita giocata su equilibri delicati tutti interni alla giunta siano usciti vincitori i diritti di chi soffre – afferma soddisfatta Angela Cortese, segretario della commissione regionale Politiche sociali». Il punto su cui maggiormente si discute è come il centro-destra sia, in realtà, tornato indietro sui suoi passi. «Lunghe lotte per l’ottenimento dei 17 milioni – continua la consigliera- per le politiche sociali, frutto di un nostro emendamento, che finalmente dopo giorni di schermaglie ha trovato un placet bipartisan». Si tratta di un primo piccolo traguardo raggiunto affinché si possa garantire un  sostegno alle fasce più deboli della nostra comunità anche se, a dir il vero, « per poter in realtà dare una svolta significativa  e strutturale sul welfare- conclude la Cortese- sarebbe servito ben altro sostegno economico».

di Sabrina Rufolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *