Ecco la “città dei ragazzi”

NAPOLI – La città che vorrebbero abitare: la immagineranno e la racconteranno gli studenti vomeresi protagonisti della “Città dei Ragazzi – Non sono cittadino di domani. Sono cittadino oggi!”, un evento presentato dal Forum Universale delle Culture di Napoli con “La Locomotiva Onlus”

Sabato 29 novembre 2014 alle ore 10.00 più di 150 ragazzi e ragazze delle scuole superiori della V Municipalità (Vomero e Arenella) sono chiamati ad esprimere il proprio punto di vista su come vivono il quartiere, su cosa vorrebbero modificare rendendosi promotori attivi del cambiamento.

Organizzati in tavoli tematici, discuteranno di pace, sviluppo sostenibile, conoscenza e diversità culturale e religiosa, provando a individuare i bisogni del quartiere, condividendo le buone pratiche già sperimentate sul territorio, sperimentando la progettazione partecipata.
Le proposte elaborate durante i confronti saranno raccolte in un Manifesto di Comunità.

Intervengono Mario Coppeto (presidente V Municipalità), Maria Grazia Falciatore (esperta di Programmazione integrata), Angela Maniera (coordinatrice G.P.A.), Lucariello (rapper)

L’evento è a cura della cooperativa sociale La Locomotiva Onlus e delle associazioni Caraxe, Ventitrè, Psicologi in Contatto in collaborazione con A.M.I., Associazione Marco Mascagna, Chi Rom e chi no, IOCISTO, Operatori di Pace, Presidio di Libera Vomero Arenella.

Lascia un commento