Donazione di organi, informarsi per salvare una vita

AidoTERNI – Sabato 25 e domenica 25 maggio si celebrano le Giornate Nazionali della donazione di organi, come stabilito dal Ministero della Salute. Sarà proprio nelle stesse date che i volontari di Aido, Associazione italiana donatori di organi, saranno presenti in Corso Tacito presso un gazebo. Il punto di ritrovo per i cittadini avrà lo scopo di far conoscere meglio la pratica della donazione, fondamentale per salvare vite umane quotidianamente. I cittadini che si interesseranno alla donazione riceveranno materiale informativo con il quale documentarsi. Per aderire all’Aido ci si può recare presso gli uffici del Comune o dell’anagrafe e segnalare la propria disponibilità di adesione.

LA SENSIBILITA’ DEI CITTADINI – «Ringraziamo quanti dimostrano sensibilità al tema della donazione degli organi – dicono Angelo Facchin e Paola Sensini, responsabili della sezione Aido di Terni – ma anche i tanti bambini e ragazzi che si interessano al volontariato». Spesso sono proprio i più giovani, infatti, ad essere colpiti da tematiche delicate come quella della donazione: in memoria di Michele Vincenzoni, un coetaneo deceduto per un incidente stradale, nei giorni scorsi le classi dell’istituto d’Arte Metelli hanno indossato le maglie dell’Aido per il torneo di calcio Le Nuvole.

Lascia un commento