“MovieReading”, cinema per sordi

ROMA. Andare al cinema in libertà. Le proiezioni saranno disponibili anche per persone sorde e straniere, grazie a “MovieReading”, l’applicazione già disponibile su tablet e smartphone. Una rivoluzione mondiale 100% made in Italy che permette alle persone con problemi di udito di andare al cinema e guardare il film preferito, leggendo i sottotitoli sul proprio dispositivo. Non ci saranno più limitazioni nelle sale o in orari stabiliti.

COME FUNZIONA. L’idea è semplice: l’utente scarica e installa l’applicazione MovieReading sul proprio smartphone, insieme con i sottotitoli del film che preferisce. Una volta al cinema, l’utente dovrà semplicemente attivare i sottotitoli, che si sincronizzeranno automaticamente con l’audio del film.

APPUNTAMENTO CAPITOLINO. Tappa romana per presentare l’applicazione con un doppio appuntamento il 15 novembre: alle 17 all’Istituto Statale dei sordi e alle 19:30 al Cinema The Space moderno con 007 Skyfall.

 

PER SAPERNE DI PIU’

http://www.moviereading.com/

di Federica Pugliese la Corte

Lascia un commento