Corso per mediatori culturali

BARI. L’Associazione Integra Onlus, che si occupa di integrazione dei migranti, mediazione interculturale, accoglienza e tutela, in collaborazione con la ASL Bari, e per conto della Regione Puglia, organizza a Bari un corso gratuito di formazione e perfezionamento per mediatori interculturali esperti nel contrasto delle mutilazioni genitali femminili. L’obiettivo del percorso formativo è quello di fornire e perfezionare le competenze necessarie alla figura professionale del Mediatore interculturale, chiamato ad operare come interfaccia tra le diverse etnie presenti sul nostro territorio ed in particolare di migliorare e sviluppare la formazione, le competenze e l’aggiornamento dei mediatori interculturali, al fine di far acquisire tutte le necessarie informazioni sulle MGF, sulla loro storia, sulla loro incidenza, sulle percezioni e significati culturali, sulle più recenti normative di tutela contro ogni forma di violenza e contro le MGF, attraverso una capillare formazione sul territorio italiano.
Il corso è rivolto a mediatori interculturali provvisti di formazione di base con esperienze e/o conoscenza certificate nell’ambito delle Mutilazioni Genitali Femminili. Possono partecipare al corso anche donne provenienti dai paesi interessati dal fenomeno delle MGF in qualità di uditori a cui verrà comunque rilasciato un attestato di partecipazione. Maggiori informazioni su www.associazioneintegra.eu

Lascia un commento