Volontariato meno efficace se manca la formazione

volontariato2MILANO – Per l’azione volontaria, l’intenzione di aiutare gli altri è indispensabile. Ma non basta. Serve anche la capacità effettiva di recare sostegno a chi ha bisogno. In Italia abbonda la prima componente, fatta di generosità gratuita e solidarietà autentica. Purtroppo scarseggia la seconda. Molti volontari non ottengono i risultati sperati perché non hanno una preparazione adeguata. Ecco allora che un’iniziativa come l’università del volontariato, da poco realizzata dal Ciessevi di Milano, può servire a colmare questa lacuna. Il primo compito del volontariato resta quello di interpretare i bisogni emergenti della società, ma sempre più i volontari hanno anche la responsabilità di svolgere una seconda funzione, scomoda ma preziosa: stimolare i policy maker su temi urgenti. Per questo bisogna spiegare ai volontari in quale direzione stia andando il mondo, far capire le sfide della globalizzazione e fornire chiavi interpretative dell’attuale crisi. Oggi il volontario deve essere un anticipatore. Più questo nuovo ruolo sarà interpretato nella sua pienezza, più i giovani torneranno attivi. Negli ultimi 1o-15 anni c’e stato un calo: bisogna invertire la tendenza. Un’altra iniziativa che va nella direzione di offrire occasioni formative ai volontari, seppure a un diverso livello, è la Sec, scuola di economia civile, che ha sede a Loppiano (FI). Nel mondo dell’Accademia, sono ormai tanti i docenti e i ricercatori che si rendono conto che è possibile fare ricerca economica in modo più avanzato rispetto al mainstream. Una novità di non poco conto per il bene comune.

di STEFANO ZAMAGNI, Università di Bologna (Corriere della Sera – Milano)

on lunedì, giugno 24th, 2013 and is filed under Volontariato. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Fondazione aiutare i bambini, ecco le proposte 2014/2015 per le scuole

Dall’anno scolastico 2008/09 la “Fondazione aiutare i bambini” ha deciso di impegnarsi anche nella sensibilizzazione dei bambini e dei ragazzi nelle …

11 agosto 2014 | Leggi Articolo

Riforma TS, Tabò:«Investire sul futuro, valorizzando il patrimonio rappresentato dai Centri di servizio»

tabòROMA- È stato presentato nei giorni scorsi dal Ministro del Lavoro …

11 agosto 2014 | Leggi Articolo

Linar, la storia del bimbo russo che ha bisogno di un cuore commuove Giffoni

SALERNO. Va alla russa Nastia Tarasova il premio Bambin Gesù nell’ambito dei film in concorso al Giffoni Experience 2014 conclusosi …

28 luglio 2014 | Leggi Articolo

La mensa Caritas non va in ferie. Pasto garantito a 1500 persone

mensa_poveriNAPOLI- Resteranno aperte anche ad agosto le mense per i poveri …

11 agosto 2014 | Leggi Articolo

Progetto Interpreto