Castellammare, arrivano i medici volontari: cure ed esami a domicilio h 24

Medici a domicilio per alleviare le sofferenze e aiutare i malati Covid e non solo. Nasce a Castellammare l’iniziativa di tre professionisti: Antonio Gargiulo, Augusto Rivellini e Giuseppe Palmieri che hanno fondato la società “Noi insieme per la salute”. 

«È passato più di un anno oramai dalla diffusione del COVID-19, il virus che ha piegato un mondo intero, portando caos, paura e disagi nel settore sanitario, ma soprattutto all’interno delle famiglie di tutto il mondo.- spiegano i camici bianchi- I positivi aumentano, i sintomatici sono tanti, e ormai tutti avvertono sempre di più il bisogno di sentirsi sicuri, di essere negativi al tampone e soprattutto di avere qualcuno che possa prendersi cura di loro». Da questo principio nasce l’iniziativa della società stabiese che offre servizi sanitari h24 a domicilio, per far si che anche chi è costretto in casa, possa ricevere assistenza sanitaria da personale qualificato.

Assistenza o esami clinici, le opportunità che arrivano dal team di medici, infermieri e Oss sono molteplici, a partire da quelli basilari come l’esecuzione di esami diagnostici domiciliari, fino a quelli più attuali e richiesti, ovvero l’esecuzione del tampone naso faringeo molecolare, il test antigenico rapido o lo Spike test, il più recente dei test, utile per sapere il livello di anticorpi contro il virus Sars-CoV-2 presenti nell’organismo dopo aver ricevuto il vaccino. «Vogliamo ridurre ove è possibile, anche i ricoveri ospedalieri – spiegano i medici – offrendo una assistenza sanitaria di elevata qualità , non soltanto a livello tecnico, ma soprattutto da un punto di vista di relazione con il paziente».

di Fiorangela d’Amora