DAL CAAN DI VOLLA ARRIVA LA “ZUPPA DI COZZE SOLIDALE”

Più di 10 quintali di prodotti freschi, tra cui oltre 100 kg di cozze, polpi, ma anche frutta e verdura, saranno devoluti in occasione della Pasqua dagli Operatori del CAAN, il più grande Centro agroalimentare del Sud Italia, alla Mensa sociale della Parrocchia Santa Lucia a mare, di Napoli.

Una maxi fornitura che consentirà, giovedì 1° Aprile, la preparazione della tradizionale Zuppa di Cozze del Giovedì Santo per oltre cento tra senzatetto e persone che vivono in condizione di forte disagio socio-economico e si cibano, ogni giorno, grazie ai pasti caldi preparati dai volontari della Parrocchia gestita da padre Giuseppe Carmelo.

Ma non è tutto. Sarà donata anche frutta e verdura di stagione, confezionata in oltre 100 pratici kit dalla Cooperativa CNL, alle numerose famiglie che a causa della crisi pandemica hanno sempre più difficoltà ad arrivare alla fine del mese.

“Non è la prima volta che il CAAN si distingue per iniziative solidali – commenta il presidente del CdA Carmine Giordano – ma nell’attuale contesto emergenziale, in cui anche i nostri Operatori, per effetto dello stop imposto a bar e ristoranti, hanno subìto importanti perdite, è un gesto che assume una rilevanza ancora maggiore”.