Ritorno a scuola, ANM aumenta bus e collegamenti

Con la ripresa delle attività didattiche in presenza riparte anche la proposta di servizio di Anm dedicata alla mobilità degli studenti delle scuole secondarie superiori. Il programma Anm for School, arricchitosi rispetto a settembre con l’inserimento di nuove linee in subaffidamento, prevede l’attivazione di 8 collegamenti finalizzati alla mobilità studentesca che impegneranno complessivamente 30 bus per un totale di 350 corse giornaliere integrative rispetto all’offerta ordinaria.

Le nuove linee rispondono alle specifiche istanze raccolta da circa 30 Istituti scolastici della città dislocati in zone non raggiunte dai collegamenti metropolitani su ferro, con molti dei quali è stata definita nel dettaglio l’articolazione della proposta di trasporto in termini di orari delle corse di adduzione e di deflusso, in funzione delle origini/destinazioni degli studenti e tenendo conto degli orari di inizio lezioni in presenza, fissati nei due scaglioni delle ore 08:00 e delle ore 10:00. A queste nuove linee si aggiunge il consolidamento dell’offerta di servizio con 15 bus aggiuntivi e 100 corse già programmato nelle scorse settimane su ulteriori 11 linee caratterizzate da domanda scolastica prevalente In totale, Anm contribuisce al potenziamento dell’offerta di mobilità con 19 linee (20 con la S1 sospesa), 8 delle quali appositamente istituite, per le quali mette in campo ulteriori 45 bus, tra risorse interne ed in subaffidamento, e 450 corse integrative rispetto alla programmazione base.