Anche Salerno avrà la sua Unità Speciale di Continuità Assistenziale (USCA).


Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli è intervenuto per l’attivazione dell’USCA che verrà collocata a breve nella piscina comunale Vigor di via Allende, al momento chiusa per la conclusione della normale attività di balneazione. E’ quanto si legge in un comunicato stampa.
“Si tratta – spiega il sindaco Vincenzo Napoli – di una proficua collaborazione tra la Direzione generale della Asl e l’amministrazione comunale. Era necessario, in questo delicato momento, che anche la nostra città avesse questa postazione”. 
La struttura si avvarrà della collaborazione dell’Esercito che metterà a disposizione personale medico, infermieristico e di supporto e svolgerà attività di drive-in per i tamponi ai privati cittadini, allestito all’ingresso dell’area. 
L’Usca sarà attivata con personale Asl e servirà a monitorare i pazienti sia asintomatici che sintomatici disposti in isolamento domiciliare.