“End police brutality”, la comunità nigeriana è scesa in piazza a Napoli


“End Police Brutality in Nigeria”. I riflettori li ha accesi l’attaccante del Napoli Victor Osimhen, dopo il gol segnato contro l’Atalanta in campionato. La vicenda riguarda gli abusi commessi dalla Sars, la squadra speciale antirapine della Nigeria, appena sciolta perché accusata di gravi reati e per cui le vittime attendono giustizia.  A Napoli la comunità nigeriana è scesa  in piazza per protestare contro quella che viene definita una “violazione dei diritti umani”.

di Luca Leva