“TUTTA N’ATA STORIA”, INIZIATIVA IN BIBLIOTECA

Dopo aver preso parzialmente in gestione la Biblioteca Comunale di Sant’Antonio Abate rispondendo a un bando emanato dall’Amministrazione di Ilaria Abagnale, l’associazione di promozione sociale “Tutta n’ata storia” annuncia la prima iniziativa pubblica per dare nuova linfa vitale alla struttura: una serata di aggregazione, confronto, musica e intrattenimento.

L’iniziativa, intitolata “Tutta n’ata storia in Biblioteca: incontri, musica e candeline”, sarà articolata in tre momenti:

–       A partire dalle 19, dibattito pubblico per discutere coi presenti innovazioni e attività da introdurre in Biblioteca

–       A partire dalle 21, esibizione live del cantautore abatese “Spinelli per tutti”, che presenterà in anteprima il suo nuovo album

–       Al termine della serata, momento conclusivo per celebrare i tre anni dell’associazione, anniversario caduto ufficialmente lo scorso 29 settembre.

Spiega la presidente Feliciana Mascolo: “Quando abbiamo risposto al bando emanato dal Comune di Sant’Antonio Abate abbiamo presentato un progetto molto chiaro: volevamo che la Biblioteca diventasse un luogo per giovani da rivoluzionare insieme ai giovani. Purtroppo i primi mesi di gestione ci hanno impegnato moltissimo dal punto di vista burocratico e l’unica innovazione significativa che abbiamo potuto introdurre è stata l’estensione dell’orario d’apertura, che riteniamo comunque importante per tutti quegli studenti che non hanno un luogo tranquillo e attrezzato per preparare i loro esami universitari. Con l’evento del 16 ottobre vogliamo mostrare ufficialmente la nostra idea di Biblioteca e chiediamo una mano alla comunità giovanile abatese per concretizzarla”.

Così commenta invece Umberto Piezzo, vicepresidente dell’associazione: “Siamo molto felici che il nostro primo evento in biblioteca sia anche l’occasione per tornare a collaborare con “Spinelli per tutti”, amico e cantautore abatese di cui abbiamo profonda stima. Chissà che il suo live non apra le porte a future collaborazioni con altri giovani talenti locali. Ci piacerebbe se trovassero in Biblioteca lo spazio per esprimersi e farsi conoscere sul territorio”.

Nel rispetto della normativa anti-Covid, l’evento sarà aperto a un numero limitato di partecipanti.
Sui canali social dell’associazione e sul sito web www.tuttanatastoriasaa.it è possibile riservare il proprio posto compilando un apposito modulo. I partecipanti sono pregati di arrivare in orario e muniti di mascherina.

L’iniziativa sarà realizzata con i finanziamenti che il Comune di Sant’Antonio Abate ha destinato all’associazione per il progetto di affidamento della Biblioteca Comunale.