I “VENERDI’ DEL TERZO SETTORE” TORNANO IN MODALITA’ WEBINAR

Come trasformarsi in un ente del Terzo settore? Come agire se non si ha ancora adeguato lo Statuto o non si è approvato il bilancio? Che cosa è un’impresa sociale? Come comportarsi nei confronti di volontari e lavoratori? Come orientarsi tra i vari decreti governativi in tempo di Covid-19? Il percorso di ripensamento progettuale ed operativo imposto agli enti non profit dalla recente Riforma del Terzo settore è stato reso ulteriormente accidentato ed incerto dalle misure adottate dal Governo per far
fronte all’emergenza Coronavirus.
Proprio in considerazione delle specifiche richieste dalla platea di enti e operatori del Terzo settore, e concentrandosi con più forza sugli aspetti pratico-operativi, tornano i Venerdì del Terzo settore, questa volta
in modalità webinar, per quattro appuntamenti online, prima della pausa estiva. Il ciclo di incontri, che, dallo scorso gennaio avrebbe dovuto protrarsi per sei mesi fino a fine giugno, è stato progettato e organizzato dal Dipartimento di Diritto privato e Critica del diritto dell’Università di Padova
con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Dopo lo stop imposto dall’emergenza Coronavirus, riprende il 19 giugno con l’obiettivo di fornire ai professionisti e agli operatori nozioni e strumenti utili ad affrontare al meglio questa delicata fase di passaggio alla nuova disciplina.

Il calendario dei temi prevede, venerdì 19 giugno, la relazione dal titolo “Modifiche statutarie e operazioni straordinarie degli enti del Terzo settore”, con la dottoressa Verena Mazzon e Marco Speranzin, professore
ordinario di Diritto commerciale dell’Università di Padova. Venerdì 26 giugno il tema sarà “Obblighi contabili e di rendicontazione degli enti del Terzo settore”, con la relazione di Massimiliano Bordin, dottore
commercialista ed esperto della materia. Venerdì 3 luglio si parlerà di “La responsabilità sociale dell’impresa e la società benefit”, con Marco Cian, professore ordinario di Diritto commerciale dell’Università di Padova.
L’ultimo appuntamento, dal titolo “Gratuità e onerosità del lavoro negli enti del Terzo settore e nell’impresa sociale: quando capitalismo e lavoro cessano di essere inscindibili”, è previsto per venerdì 10 luglio, con la
relazione di Adriana Topo, professore ordinario di Diritto del Lavoro, sempre dell’Università di Padova, nonché membro del comitato scientifico de “I Venerdì del Terzo settore”.

Nel corso degli incontri, dalle 17.30 alle 19, i relatori illustreranno anche le più recenti novità legislative volte ad adeguare la normativa di settore al periodo emergenziale determinato dalla diffusione del Covid-19 e a
sostenere con misure straordinarie il mondo del volontariato e gli operatori del sociale. L’evento “I Venerdì del Terzo Settore” è un percorso di formazione giuridico-economica unico nel suo genere, inserito nell’ambito degli eventi di Padova Capitale del Volontariato 2020 e completamente gratuito. Gli appuntamenti previsti a chiusura del ciclo si svolgeranno il prossimo autunno, compatibilmente con le disposizioni governative in materia di Covid-19. Tutte le informazioni per la partecipazione agli webinar si possono trovare sul sito web dell’iniziativa:
www.venerditerzosettore.org.