Alzheimer, la soluzione al dramma sociale con Unicredit Foundation

MILANO. Nella ricerca contro l’Alzheimer non possono essere impiegate solo le forze della medicina, ma devono essere coinvolte anche quelle istituzionali e sociali. Per questo anche nel 2014 si rinnova l’impegno di Unicredit Foundation, attiva da 15 anni nel sostegno della ricerca scientidica: venerdì 19 settembre presso la Unicredit Tower Hall, si terrà il convegno “Alzheimer: dramma sociale e risposte possibili”, con il sostegno della Fondazione bancaria.

Il volontariato risulta, grazie alla Unicredit Foundation, risulta essere il nuovo cardine nel sostegno alla ricerca, con una strutturazione organizzata in tre fasi, ossia la predisposizione di un modello accettabile, il  finanziamento e l’assistenza alla crescita di alcune realtà sul territorio nazionale e la creazione finale di un gruppo di lavoro permanente, volto ad accompagnare nel tempo la crescita della rete degli Alzheimer Caffè.

L’introduzione del convegno sarà curata da Giuseppe De Vita, Presidente UniCredit; a seguire interverranno Maurizio Carrara, Presidente della UniCredit Foundation, Francesco Longo, Professore di Economia Aziendale presso l’Università Bocconi.

Lascia un commento