Rafforzamento del volontariato e contrasto alla povertà

ROMA- La Fondazione destina i propri contributi a iniziative promosse dalle componenti del terzo settore (ong di sviluppo, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, università, gruppi riconosciuti), percorrendo con loro un cammino di continuo confronto.

DESCRIZIONE- La Fondazione Charlemagne si rivolge a donne, uomini e bambini in condizioni di disagio, di negata dignità, di emarginazione sociale e civile. Aree di intervento privilegiate: Rafforzamento del volontariato, Contrasto alla povertà.
Tutela e promozione dei diritti sociali e civili, Tutela della salute, Accesso all’acqua, Sostegno all’educazione e formazione, Sviluppo socio-economico.
Del proponente vengono esaminati: gli organi sociali, lo statuto, i bilanci e le reti di affiliazioni. Il ruolo e la competenza nel settore in cui opera; l’esperienza maturata; la visione e la strategia nel paese e nel settore di intervento.
Delle proposte viene approfondita la logica progettuale, quindi l’adeguatezza degli strumenti e delle attività previste per raggiungere un obiettivo; la pianificazione temporale, la condivisione partecipativa con gli attori locali.

TERMINI E MODALITA’ La Fondazione ha scelto di non operare attraverso bandi ma di attuare l’erogazione di finanziamenti senza limitazioni. Info all’indirizzo info@fondazionecharlemagne.org o al sito www.fondazionecharlemagne.org

Lascia un commento