Sviluppo locale e solidarietà a Montemarano

actionaidAVELLINO – Coniugare sviluppo locale, filiera corta e responsabilità sociale di impresa, con l’attenzione ai temi della solidarietà. Questo il programma del Montemarano Wine Excellence, la rassegna enogastronomica che unisce cantine e imprenditori locali nella promozione dell’Aglianico di Montemarano (Avellino), che si terrà nella città irpina nel prossimo weekend.

Alla degustazione del vino e dei prodotti tipici del territorio, le Cantine Unite di Montemarano hanno voluto associare l’impegno a sostegno delle attività di ActionAid Italia, attraverso due aste nelle quali saranno battute alcune tra le loro migliori bottiglie di vino.
Il ricavato andrà a favore di Operazione Fame, la campagna di ActionAid per il diritto al cibo.Le due aste di venerdì 30 e sabato 31, sempre alle ore 20, vedranno come ‘battitori’ due noti artisti irpini, Carlo Maria Todini ed Eugenio Corsi.

“La povertà si combatte anche attraverso l’impegno delle imprese per la responsabilità sociale e lo sviluppo del territorio” dichiara Marco Ehlardo, Referente Territoriale di ActionAid per la Campania. “Iniziative di questo tipo, che mettono in rete istituzioni locali, piccole aziende, associazioni e artisti, vanno in questa direzione, e siamo felici di poter contribuire, sicuri che sarà solo l’inizio di un lungo percorso comune in un territorio molto sensibile come quello irpino”.Gli attivisti di ActionAid saranno presenti durante le 4 serate per sensibilizzare il pubblico e fornire informazioni sul lavoro dell’organizzazione

Lascia un commento