Lavezzi come modello: nasce la prima squadra di calcio gay napoletana

NAPOLI. Ed ecco a voi i Pochos, la prima squadra di calcio gay napoletana. La presentazione, secondo quanto riporta l’Ansa, avviene oggi nel capoluogo partenopeo alla presenza di Alessandro Cecchi Paone, Gianni Improta ,ex calciatore del Napoli, e l’assessore comunale allo Sport Giuseppina Tommasielli. Il nome del team nasce dall’ammirazione per il campione argentino ex Napoli, ora in forza al Paris Saint German, eletto recentemente icona gay del calcio francese. Il prossimo 23 febbraio i Pochos faranno il loro esordio in un torneo organizzato a Firenze proprio per celebrare l’arrivo di Napoli nel novero delle città che hanno una squadra gay.

di Walter Medolla

Lascia un commento