Oxfam nei punti vendita Gerardi&Fortura: regaliamo un futuro allo Yemen

“Incarta il presente, regala un futuro” è uno dei tanti progetti di Oxfam, movimento globale di organizzazioni che si battono contro la povertà. L’iniziativa ha preso piede in varie città italiane, tra cui Napoli, presso i punti vendita di Gerardi & Fortura Giocattoli, dove i banchetti Oxfam, con il supporto di giovani volontari, raccolgono donazioni destinate allo Yemen. La raccolta fondi è finalizzata all’acquisto del kit di emergenza dell’organizzazione che prevede: saponette disinfettanti, bustine potabilizzanti  in grado di purificare 20 litri di acqua, bagni di emergenza, taniche filtranti e l’Oxfam Bucket, un secchio che può contenere fino a 14 litri di acqua riducendo il rischio delle contaminazioni ( nel 1998 è stato nominato per il Millennium Prize per l’innovazione). Il diritto all’acqua potabile e pulita è uno dei fronti su cui Oxfam lavora da anni. In paesi come Yemen, Siria o Sudan migliaia di famiglie sopravvivono ogni giorno bevendo o lavandosi con acqua sporca, senza aver accesso ai servizi igienici sicuri. Garantire l’acqua in questi villaggi vuol dire garantire salute, dignità, riduzione dei conflitti, possibilità di allevare e coltivare ma soprattutto sicurezza per le donne, che ogni giorno rischiano di subire violenze allontanandosi dai loro villaggi per raggiungere i pozzi più vicini. L’iniziativa nei punti vendita di Napoli prevede che i volontari incartino i regali con la speranza di avere il tempo necessario per poter sensibilizzare i clienti di Gerardi&Fortura in merito alle problematiche dello Yemen e ottenere delle donazioni che si trasformeranno in un sostegno concreto alla popolazione. D’altronde da 2015 ad oggi, Oxfam ha aiutato più di tre milioni di persone in Yemen.  

di Lea Cicelyn