Leggere ai più piccoli come atto di protezione: arriva “Ti regalo una storia” per il Santobono Pausillipon

“La lettura è lo strumento più potente per far crescere bambini sani. I libri non sono la cura o la medicina per la malattia, ma leggere ai piccoli è un vero e proprio atto di protezione”. Parte da qui ‘Ti Regalo una storia’ l’iniziativa realizzata grazie alla collaborazione di ‘Nati per leggere Campania’, Fondazione Santobono-Pausilipon e Bibi Libreria dei Ragazzi. “La frase che ci rappresenta meglio – ha spiegato la referente regionale di Nati per leggere Tiziana Cristiani – è ‘Leggimi perché la tua voce si prende cura di me’. Il cuore del nostro programma si basa su metodi scientifici, la lettura per i bimbi è un atto di salute, la voce del genitore che legge al proprio piccolo oppure al bambino che si trova ancora nella pancia della mamma, agisce su aree del cervello che servono a stimolare lo sviluppo del piccolo. Leggere un libro insieme ai genitori rappresenta per i bimbi un grande supporto per lo sviluppo del linguaggio, per la rete di contatti e relazioni che avrà con il mondo. Al Santobono abbiamo creato un punto lettura già da anni – ha aggiunto la  Cristiani – e la vera sorpresa non sono le reazioni dei bambini ma quelle dei genitori, perché scoprono la voglia dei figli di ascoltare e condividere una storia”. L’iniziativa di quest’anno riunisce anime appassionate che lavorano sul campo da anni, come una famiglia. I volontari della libreria Bibi e gli operatori di ‘Nati per leggere’ provano a conquistare tanti piccoli territori di Napoli e della Campania, il centro storico, la Biblioteca Nazionale, le aree difficili della città e luoghi come gli ospedali: “Desideriamo raggiungere più bambini possibile e abbiamo scelto di dedicarci a questa campagna speciale quest’anno – ha concluso la Cristiani –  non solo per donare tanti libri, ma anche per creare un’occasione, dare ai bambini la possibilità di portare i libri a casa, continuare a leggere insieme e incontrarsi con altre famiglie nei tanti ‘Punti lettura’, prendere libri in prestito, condividere storie ed esperienze. Vorremmo creare un collegamento positivo tra dentro e fuori le mura dell’ospedale”. Grazie a ‘Ti Regalo una storia’ per tutto il mese di Dicembre sarà possibile acquistare, anche a distanza, libri per bambini presso Bibi Libreria dei Ragazzi, realtà indipendente nel centro storico di Napoli (Via Raimondo de Sangro di Sansevero, 6 – Napoli – a pochi passi dal Cristo Velato), da donare a tutte le bambine e i bambini ricoverati al Santobono e al Pausilipon. Per ogni tre libri acquistati, Bibi Libreria dei Ragazzi ne regalerà un altro destinato alla fascia 0-3 anni per nutrire la mente dei bambini fin da piccoli. 

di Mariangela Barberisi