Il volontariato non va in vacanza: ferragosto solidale in città

Brunch di ferragosto solidale per chi resta in città, l’appuntamento è per il 15 agosto alle ore 12.00 in  Via Bernini 55.L’evento è  organizzato dall’Agenzia di Cittadinanza V Municipalità un modo per diffondere la solidarietà, fare due chiacchiere e un brindisi per stare insieme con chi è in città. Al brunch saranno presenti il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, l’Assessore Roberta Gaeta, Padre Massimo Ghezzi.

Di fronte a tanti segnali di incertezza e di paura, la Comunità di Sant’Egidio promuove per lo stesso giorno una grande “Cocomerata dell’integrazione” che attraverserà, con molti appuntamenti, l’Italia, all’insegna di un futuro migliore per il nostro paese, che si può costruire sin da ora. A Napoli alle 17, l’appuntamento è al  Fondaco della Solidarietà  in Largo Regina Coeli 8, anziani e migranti “nuovi italiani” usciranno dalle loro case per fare festa insieme e dimostrare che non solo è possibile vivere insieme, ma che è una grande chance per una società che sembra bloccata e non in grado di reagire ad un generale pessimismo. Una solidarietà che verrà condivisa anche dai senza fissa dimora, amici della Comunità. La “cocomerata dell’integrazione” sarà anche un segnale importante contro la violenza e il razzismo che colpisce i più deboli e che diventa ogni giorno più preoccupante.  

Prosegue, poi, il lavoro dell 10 Agenzie​ di cittadinanza, una per Municipalità, presidi di welfare territoriale che offrono attività di sostegno, partecipazione, aiuto, solidarietà e condivisione rivolte ad anziani e disabili.​Inoltre, in caso di emergenza o di richiesta di aiuto, è possibile contattare la Centrale​ o​perativa​ s​ociale al numero 081​.​5627027, un servizio attivo 24 ore su 24​ e 7 ​giorni su ​7, che fornisce attività di front office telefonico con informazione e orientamento al cittadino nell’accesso ai servizi offerti dal Comune di Napoli,