Suggestioni all’Imbrunire, la rassegna del Pausilypon è alla ricerca di mecenati

NAPOLI – Avrà inizio, come ogni anno, con l’arrivo dell’estate per far rivivere i teatri del Parco archeologico e ambientale del Pausilypon e raccogliere fondi da utilizzare per mantenerlo in vita. Si tratta di “Pausilypon. Suggestioni all’Imbrunire, la rassegna teatrale e musicale che è alla ricerca di sostenitori attraverso un contributo economico liberale oppure un contributo in servizi (catering, lavori, restauri, ecc). Tali contributi godono di notevoli vantaggi fiscali: deducibilità dal reddito del 10% (L. 80/2005) e 65% credito di imposta (sulla quota eccedente €10.000) attraverso lo strumento dell’Art Bonus (http://artbonus.gov.it/). “Stiamo lavorando alla XI edizione della rassegna stabile del Pausilypon, siamo in cerca di mecenati che credano nella cultura, nell’arte e nel riscatto di questi luoghi per troppo tempo dimenticati. – spiega il presidente de Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus, Maurizio Simeone – In questi anni la Rassegna ha ospitato più di 280 artisti, circa 17000 spettatori e ha finanziato progetti concreti di recupero del patrimonio storico archeologico del sito”. Ideata e curata dal CSI Gaiola Onlus, d’intesa con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, la rassegna, rappresenta ormai un consolidato appuntamento con la musica e il teatro nella straordinaria cornice dell’antica Villa D’Otium del Pausilypon (I Sec a.C.). Chiunque voglia dare un contributo in qualità di mecenate alla realizzazione della XI edizione della rassegna può scrivere all’indirizzo mail: mecenate@suggestioniallimbrunire.org e trovare maggiori informazione al sito web https://www.suggestioniallimbrunire.org/diventa-mecenate.