GIORNATA NAZIONALE DEL CIECO

NAPOLI- Nell’ambito delle celebrazioni della giornata nazionale del cieco, che ogni anno cade il 13 dicembre e che quest’anno ha raggiunto la 58ª edizione, l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (sezione provinciale di Napoli) ha organizzato diversi eventi. L’apice dell’evento sarà raggiunto il 13 dicembre quando, dalle 9 alle 19, in via Santa Lucia stazionerà un’unità mobile oftalmica, all’interno della quale saranno effettuate visite oculistiche, gratuite per tutti. Inoltre, alle 17,30 alla Parrocchia di Santa Lucia a Mare in via Santa Lucia, sarà celebrata la Santa Messa dedicata proprio ai disabili visivi.

Il via alle celebrazioni è stato dato venerdì 9 quando, la rappresentanza zonale UICI di Pompei (Napoli), ha organizzato per le 18,30 la celebrazione della Santa Messa alla Parrocchia di SS. Salvatore in piazzetta Giovanni Paolo II, nonché, in via Nolana Pompei, alle ore 19,15, un incontro tra soci, dirigenti Uici e Autorità nel salone adiacente la Parrocchia, mentre, tali celebrazioni si concluderanno mercoledì 14 quando, la rappresentanza zonale di Sant’Anastasia, per le ore 9 e fino alle 19, ha organizzato un’importante ed interessante mostra di ausili tiflotecnici e tiflodidattici per alunni ciechi ed ipovedenti, al centro polifunzionale Liguori, sito in via San Giuseppe 12 Sant’Anastasia. Ogni anno, la giornata nazionale del cieco sta facendo “guarire” molti vedenti che, purtroppo, nel terzo millennio sono ancora ciechi, di fronte alle potenzialità, possibilità e capacità dei disabili visivi.

Tale “cecità”, certamente non aiuta a tentare di risolvere le molte criticità che ancora oggi affliggono la categoria; infatti, tale giornata, pur essendo diventato ormai  un appuntamento molto sentito dai napoletani come testimoniano le diverse persone che partecipano alle importanti manifestazioni che ogni anno scandiscono l’evento, tuttavia lascia ancora le Istituzioni, non solo cieche, ma anche troppo sorde.

di Gianluca Fava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *