“Tutti su per terra”, è festa con la pallavolo da seduti

IMG_0126NAPOLI – «Nessuna strada è preclusa a chi ha voglia di scommettere su se stesso». È questo il senso dell’iniziativa “Tutti su per terra”, una mattinata dedicata alla pallavolo da seduti. L’ iniziativa è partita da Nola con la mission di avvicinare alla pratica agonistica sportiva le persone con disabilità. Il meeting si è tenuto lo scorso 9 novembre nel palazzetto dello Sport di via Seminario. Sono interventi l’assessore Carmela De Stefano, la consigliera comunale Ines Miccio, il sindaco Geremia Biancardi, il presidente del coordinamento istituzionale dell’ambito sociale N23 Michele Cutolo, il presidente Fipav Campania Ernesto Boccia, il consigliere Uildm Cicciano Giovanni De Luca ed il parlamentare Paolo Russo.

L’incontro è stato moderato da Nicola Alfano, conduttore della trasmissione televisiva curata dalla Fipav Campania “A tutto volley”. Punto di forza della kermesse è stata la dimostrazione pratica della disciplina che ha previsto anche l’esercitazione dei potenziali atleti locali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *