Donne, moda e lavoro, ecco VIVAio

NAPOLI- “VIVAio” è un progetto, finanziato dal Comune di Napoli, che parte dalla convinzione che talento, abilità, competenze femminili siano “elementi decisivi non solo per uscire dalla crisi ma anche per declinare nuovi paradigmi per lo sviluppo economico-sociale e culturale”. Obiettivo di Vivaio è valorizzare i talenti artistici e le abilità artigianali delle donne, condotte a livello amatoriale e/o professionale, nella filiera della moda e dell’artigianato artistico le cui possibilità di sviluppo produttivo sono limitate da carenti capacità manageriali, estraneità ai circuiti commerciali, difficoltà di accesso al credito.
Possono partecipare:
– donne con talenti artistici e/o abilità artigianali già sviluppate, in grado di creare prodotti da inserire nella filiera della moda e dell’artigianato
artistico. Sono donne che spesso lavorano con il passaparola, in nero e che non hanno le capacità per intraprendere un percorso imprenditoriale;
– donne con progetti di impresa già nella fase di start-up e/o con imprese costituite in precedenza (da non oltre 36 mesi) nel settore della moda e dell’artigianato artistico che necessitano di ulteriore supporto per il consolidamento di impresa e l’accesso al mercato.
Il termine per la presentazione delle candidature è il 5 dicembre 2014 alle ore 13.00.
 Vivaio offre attività di consulenza, assistenza e accompagnamento allo sviluppo imprenditoriale presso la propria sede di Via Duomo 45 a Napoli.
Per consultare l’avviso pubblico e per avere maggiori informazioni…clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *