Quattro amici, ovvero come si comunica tra le religioni

BERGAMO – Integrazione culturale è anche sinonimo di convivenza, non soltanto di etnie e nazionalità differenti in un unico territorio, ma anche di religione. Seguendo tale stimolo, Acli Bergamo, che con il percorso per i giovani di Quattro amici – Molte fedi sotto lo stesso cielo realizzato nei mesi di settembre e ottobre con il filosofo Silvano Petrosino, docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore  riproporrà il progetto per il mese di gennaio con due appuntamenti.

Sono fissati per il 13 e il 20 gennaio gli appuntamenti che  si terranno allo Spazio Polaresco dalle 19.00 alle 22.00, cena inclusa; il primo incontro metterà a tema “Comunicare: ma che cosa?”, mentre il secondo “Scegliere di scegliere”. Fil rouge degli eventi e della loro elaborazione è l’elaborazione di un sistema di regole per la comunicazione interreligiosa: creare una “grammatica dell’umano”, nel tentativo di facilitare i processi comunicativi per l’integrazione. Il percorso Quattro amici è rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni, costo di iscrizione 10 euro. Per iscriversi è possibile scrivere a quattroamici.moltefedi@gmail.com o telefonare allo 035.210284.

Di Claudia Di Perna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *