Panini e Wwf, insieme per “le case degli animali”

ROMA – Ci sta la coccinella, l’elefante africano, i dinosauri preistorici e non mancano all’appello i piccoli animali che abitano le nostre città e case. Sono questi alcuni dei soggetti di “Zampe & Co. 2013-2014”, la nuova collezione di figurine Panini uscita nelle edicole in tutta Italia. La raccolta, articolata in 432 figurine con un album da 96 pagine, presenta tutte le fasi della vita degli animali, dalla nascita fino alla riproduzione. Oltre le classiche figurine in carta adesiva, la collezione contiene anche un numero di figurine speciali realizzate con materiali particolari: ve ne sono di olografiche glitterate, termosensibili, fosforescenti, lenticolari 3D e anche quelle pelose e rugose che imitano in maniera molto realistica la pelle di alcuni animali.

A FAVORE DEGLI ANIMALI – “Proteggiamo le case degli animali” è questo il nome del progetto WWF  sostenuto dalla Panini. L’iniziativa, quindi, aiuta le associazione nella gestione delle oasi: “Si tratta della vita delle Oasi, il nostro lavoro quotidiano- ha dichiarato Antonio Canu, Presidente WWF Oasi-.  Garantire il rispetto delle norme, mantenere efficienti le strutture, offrire le opportunità di fruizione, ospitare i ragazzi e le scolaresche, favorire la ricerca scientifica, sperimentare attività di sviluppo sostenibile, promuovere il concetto della conservazione secondo la missione del WWF. Tutto questo rappresenta il cuore della gestione”. L’album e le figurine sono prodotti con carta certificata FSC©, ricavata da alberi e foreste coltivati  in maniera responsabile.

PER SAPERNE DI PIU’

Il sito della Panini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *