A Milano la Notte dei Senza Dimora

MILANO –  “Finché ci sarà gente costretta a dormire per strada, senza un tetto per ripararsi dalla pioggia o dal freddo, la città ha un problema poiché c’è uno squilibrio evidente fra gli sprechi, in certi settori, l’insufficienza di servizi essenziali e la non conoscenza di quelli esistenti” fanno sapere gli organizzatori. Così il 19 ottobre una grande cena offerta dalle associazioni organizzatrici a persone con e senza dimora. L’invito rivolto ai cittadini è invece quello di portare indumenti e coperte e provare a dormire, per una notte, per strada. La Notte dei Senza Dimora mira a sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni sul problema dell’emarginazione sociale e delle persone senza dimora. Nato 14 anni fa, l’evento è organizzato da Insieme nelle Terre di Mezzo Onlus che coordina numerose associazioni di volontariato attive sul territorio: Fondazione Progetto Arca, Cena dell’Amicizia, Opera Cardinal Ferrari, Papa Giovanni XXIII, Fondazione Fratelli di San Francesco, SOS Stazione Centrale, CAST, Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Milano, Ronda della Carità. Si parte con una biciclettata che partirà dal dormitorio di viale Ortles alle ore 17 e raggiungerà Piazza Santo Stefano. Qui continuerà la serata, che rappresenta un momento di confronto fra i cittadini e le associazioni che si occupano di assistenza e reinserimento di persone in difficoltà, per informarsi e magari offrirsi come volontari. Le persone con e senza dimora saranno fianco a fianco durante la grande cena gratuita e parteciperanno alla festa in piazza con musica di band, artisti di strada, messaggi e testimonianze. Parallelamente si allestirà uno stand per la raccolta di sciarpe, guanti, cappelli, sacchi a pelo e coperte da distribuire ai senza dimora. La manifestazione avrà poi il suo culmine nella dormita all’aperto, sul sagrato della chiesa, a cui si invitano tutti i cittadini a prendere parte per l’intera durata della notte.

di Marcello Magri

PER SAPERNE DI PIU’

insieme@terre.it

lanottedeisenzadimora.tumblr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *