«Niente sesso? Andiamo in ospedale». Nasce il pronto soccorso per la coppia

love_NAPOLI – «Amore, a letto così non va, andiamo al pronto soccorso». Se il sesso non funziona, il problema non rimarrà tra le lenzuola per troppo tempo. Dall’autunno si potrà andare in ospedale. Anche di corsa.
Arriveranno infatti tra un paio di mesi i «Dipartimenti della salute sessuale per la coppia», ambulatori in cui ginecologi e urologi insieme aiuteranno uomini e donne alle prese con problemi che possono arrivare anche a far finire l’unione.
La prima città che ne doterà sarà Napoli.

INIZIATIVA TRA LE PRIME AL MONDO- L’iniziativa, la prima in Italia e tra le prime al mondo, presentata  in Senato da Società Italiana di Urologia (Siu) e Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (Aogoi). I problemi a letto, spiegano gli esperti, arrivano a interessare 16 milioni di italiani. «Quasi sempre ci troviamo di fronte a coppie di disturbi, che inevitabilmente danneggiano la coppia – spiega Vincenzo Mirone, segretario generale Siu – Proprio perché i problemi sono bilaterali – per essere adeguatamente risolti devono essere affrontati considerando entrambi i componenti della relazione».

PRIMA NAPOLI, POI FINO A PALERMO – Il primo dei dipartimenti, che non graveranno sul bilancio del Ssn, aprirà a Napoli in autunno ed entro la fine dell’anno ne saranno pronti altri 3 a Milano, Roma e Palermo. «Non avere una buona salute sessuale comporta difficoltà nella relazione che possono anche esasperarsi fino alla violenza – spiega Antonio Chiantera, segretario nazionale di Aogoi – E anche senza arrivare a tanto, una vita sessuale poco appagante provoca spesso la fine della relazione perché lui o lei cercano soddisfazione altrove».

di Nat. Fe. (napoli.corriere.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *