Parte dalla Puglia il viaggio dei beni comuni

BARI. Si è arrivati all’evento conclusivo del percorso formativo per i Quadri del Terzo Settore che ha coinvolto oltre 160 partecipanti delle sei regioni del meridione. Si terrà, infatti, nel capoluogo pugliese venerdì 18 gennaio a partire dalle ore 10,00 l’evento conclusivo di F.Q.T.S. 2012 – Formazione dei Quadri del Terzo Settore – progetto finanziato dalla Fondazione con il Sud e promosso da Forum del Terzo Settore, Consulta del Volontariato presso il Forum del Terzo Settore, Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato (ConVol) e Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSVnet).

LA MISSION. Quest’anno il progetto ha puntato l’attenzione sui “preziosi” Beni Comuni di cui il Meridione è ricco. Alcuni di questi Beni Comuni saranno messi in mostra per tutta la mattinata di venerdì 18 in quattro vagoni di un treno storico della stazione di Bari messo a disposizione dalla Regione Puglia. Attraverso documentari, cortometraggi, spot, reportage fotografici si racconterà sia di Beni Comuni valorizzati per il benessere del territorio e delle comunità locali, sia di Beni depauperati, distrutti e trasformati in fonte di problemi per la collettività. Alla giornata parteciperanno Mauro Giannelli, Coordinatore Nazionale FQTS, Guglielmo Minervini, Assessore alle Infrastrutture stretegiche e mobilità della Regione Puglia, Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione con il Sud e Gianluca Budano, Portavoce Puglia Forum Terzo Settore.

di Davide Domella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *