Sorrento, bonus per le biciclette elettriche

NAPOLI. La giunta comunale di Sorrento ha approvato una proposta di schema di protocollo di intesa con gli altri comuni della costiera sorrentina, per la promozione della mobilità sostenibile. Tra misure da adottare per ridurre l’inquinamento e il traffico, viene indicato l’uso delle biciclette elettriche a pedalata assistita.
LE IDEE. Per incentivarne l’uso, vero antidoto a gas di scarico e rumore, l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo stanzierà un contributo che dovrebbe aggirarsi sui cento euro, a partire dal 2013, a favore di quei cittadini, di età superiore ai 18 anni, che decideranno di acquistare la due ruote. Unica condizione per non vedersi revocare l’incentivo sarà l’obbligo di mantenere la proprietà del veicolo per almeno due anni. «Iniziative analoghe saranno promosse anche dagli altri Comuni del comprensorio – spiega Cuomo – L’obiettivo è infatti quello di predisporre iniziative di carattere unitario e coordinato nel settore della mobilità sostenibile. Oltre al contributo prevediamo la realizzazione di una rete di ricarica per le biciclette che sarà disponibile in tutti i sei Comuni, oltre ma stalli di sosta, percorsi ciclabili e sistemi di park and ride presso i parcheggio i terminal di treni e aliscafi».

PER SAPERNE DI PIU’:

Il sito del Comune di Sorrento

di Francesco Gravetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *