Per carità e per giustizia: indagine

ROMA. Per “Carità e per giustizia, il contributo degli istituti religiosi alla costruzione del welfare italiano” è il tema del convegno per presentare il volume curato dalla Fondazione “E. Zancan”. Un raccolta con studi, esperienze e dati sulle innovazioni introdotte nei 150 anni dell’Unità di Italia dai religiosi e dalle religiose. Il volume è completato da un lavoro fino ai dati dell’ultimo censimento sui servizi sanitari, sociosanitari e socioassistenziali direttamente o indirettamente collegati con la chiesa. L’iniziativa è in programma a Roma, sabato 25 febbraio alle 9.30 nella sala Protomoteca in Campidoglio. L’evento è organizzato dalla Conferenza Italiana dei Superiori Maggiori (CISM, 22 mila religiosi), dall’Unione delle Superiori Maggiori d’Italia (USMI, 80 mila religiose), dalla Fondazione Roma-Terzo Settore e dalla Fondazione “Emanuela Zancan” onlus di ricerca scientifica di rilevante interesse sociale. Interverranno: il cardinale Tarciso Bertone, segretario di Stato della Santa Sede, monsignore Domenico Cancian, vescovo di Città di Castello in rappresentanza della Cei, ancora madre Viviana Ballarin e don Alberto Lorenzelli. Sono attesi i ministri Elsa Fornero e Andrea Riccardi.

www.fondazionezancan.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *