Sito choc su internet: «Gatti bonsai in vendita»

ROMA. «Finalmente è giunta anche in Italia la moda che sta conquistando il mondo. I gatti in bottiglia. I gatti bonsai. Animali plasmati a nostro piacere». C’è scritto proprio così sul sito www.maranza.com/gattibonsai/default.asp.htm. Ma non ci si ferma a questo, sono presenti consigli, informazioni e persino vendita di bottiglie e recipienti dove intrappolare i gatti per fargli assumere le forme desiderate.  Una vera e propria sequela di orrori. Si legge ancora: «A poche settimane di vita, la struttura ossea dei gatti non ha ancora subito quel processo di calcificazione che li renderebbe non più adatti al nostro scopo. Le loro ossa sono estremamente morbide ed elastiche. E’ conoscenza comune che un gattino di poche settimane, se scaraventato con forza sul pavimento, rimbalzi».

LA DENUNCIA. «L’associazione Earth, allertata da alcuni cittadini ha inoltrato denuncia ai carabinieri ed alla polizia postale.E’ indispensabile chiudere immediatamente questo sito degli orrori», spiega Valentina Coppola presidente dell’associazione, che continua: «Ma non basta, esigiamo che i responsabili siano individuati e incriminati per istigazione a delinquere e maltrattamento perché sia chiaro che non ci si può svegliare un mattino e consigliare impunemente di torturare animali».

Per saperne di più:

http://earth-associazione.blogspot.com/

 

 

di Francesco Gravetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *