Maddaloni per i piccoli pazienti della Tin del Cardarelli

«Questo evento nasce dal fatto che io e mia moglie abbiamo vissuto la triste realtà dei genitori in attesa fuori a una terapia intensiva, così abbiamo pensato di donare ancora una volta a chi ha bisogno».

Così Marco Maddaloni presenta la I edizione del «Marco Maddaloni Charity», in programma giovedì 24 settembre alle 20.30 a Villa Domi per raccogliere fondi per l’acquisto di un’incubatrice di ultima generazione per il reparto di terapia intensiva neonatale del Cardarelli.

Durante la serata sarà organizzata una cena di beneficenza per il nuovo obiettivo del più giovane della famiglia Maddaloni che, oltre ad essere anch’egli campione di arti marziali, è noto per la partecipazione a diversi reality. Il progetto nasce dalle vicissitudini vissute alla nascita dell’ultima figlia di Marco, Giselle Marie, le cui giornate trascorse in terapia intensiva hanno dato modo ai genitori di conoscere e apprezzare un reparto di grande valore.

L’evento, presentato da Alex Pacifico e Pamela Camassa, vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Ciro Giustiniani, Peppe Iodice, Mino Abbacuccio, Luisa Esposito, Floriana De Martino, Peppe Laurato, Rosaria Miele, Clemente Russo, Pino Maddaloni, Laura Maddaloni, Romina Giamminelli, Massimiliano Rosolino, Joseph Capriati, Marina La Rosa, Aaron Nielsen, Youma, Luca Vismara, Maria Mazza, Emiliana Cantone, Teresanna Pugliese, Franco Ricciardi, Nando Mormone, Fabiano Santacroce e tanti altri.

Padrino della serata sarà il capostipite della famiglia, il maestro Gianni Maddaloni.

di Giuliana Covella