“Rompiamo il Silenzio”, contro il femminicidio e la violenza sulle donne

teatroMILANO- E’ previsto per mercoledì 13 marzo presso il Teatro Martinitt  andrà in scena uno spettacolo teatrale organizzato dai Lions, in collaborazione con la Compagnia Teatrale “IL TEATRO degli Oziosi” e il Leo Club, dal titolo “Rompiamo il Silenzio”, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza a i “Martinitt e alle Stelline”. Scritto e diretto da Edmondo Capecelatro, “Rompiamo il Silenzio” è uno spettacolo particolarmente duro, che affronta, con toni crudi e diretti, la problematica della violenza sulle donne, con lo scopo di far conoscere e riflettere su questo fenomeno, sempre più attuale e di forte impatto emotivo. Dai maltrattamenti in famiglia al “femminicidio”, dalla violenza sessuale allo stupro di guerra, fino alla prostituzione minorile, sono tutti momenti di vita che verranno rappresentati da diciannove attori, che si alterneranno velocemente sul palco come in una staffetta. Momenti di vita che diventeranno reali grazie al contributo di alcune donne che porteranno direttamente sul palco le proprie esperienze personali di violenze dentro e fuori casa. I monologhi e i dialoghi di questo spettacolo lasceranno sicuramente un segno nello spettatore. L’autore ha scelto infatti una approccio recitativo di forte impatto, per lanciare un messaggio di denuncia per tutti gli atti di violenza che le donne di tutto il mondo devono subire ogni giorni, atti che troppe volte si concludono con la morte della vittima.

di D.D.

Lascia un commento