Lo Spartak ha il suo nuovo campo, i bambini dei Quartieri giocheranno al Palazzo Urban

Lo Spartak San Gennaro, squadra di calcio nata a fine aggregativi dei giovani del centro storico, avrà la sua casa. Con delibera firmata quest’oggi, il team potrà utilizzare il campetto situato all’interno del parco dei Quartieri Spagnoli, conosciuto anche come Palazzo Urban e già utilizzato a fini sociali. Nel provvedimento viene specificato come i giocatori potranno utilizzare il campo di vico Trinità delle Monache nei seguenti orari: ultima settimana di agosto (dal 26 al 30), due giorni per due ore in orario mattutino (le giornate andranno concordate in anticipo con il responsabile della struttura); prima settimana di settembre (dal 2 al 6) due giorni per due ore in orario mattutino (le giornate andranno concordate in anticipo con il responsabile della struttura); il 10 settembre dalle ore 16,30 alle ore 18,30 previa verifica di compatibilità orario da parte del responsabile della struttura. Nel provvedimento, a firma del dirigente delle Politiche per l’Infanzia e Adolescenza Riccardo Sampogna, si  legge come “sarà cura dell’associazione “Lo Sgarrupato” (il centro sociale e culturale i cui membri sono stati i creatori della squadra Spartak San Gennaro,  ndr) acquisire i consensi alla partecipazione alle attività da parte dei genitori dei minori coinvolti e garantire agli stessi la copertura assicurativa’’. La svolta positiva arriva dopo le iniziative pubbliche della squadra per vedersi assegnati un campo e gli incontri con l’assessore allo Sport Ciro Borriello e quella alle politiche sociali Roberta Gaeta. 

di Antonio Sabbatino