Miss Wheelchair Italia 2018, è l’ora della finalissima

CASERTA – Il giorno dell’attesa finalissima è arrivato per Miss Wheelchair Italia 2018. Dopo le puntate del 7 e 21 novembre, dove non ci sono state eliminazioni dirette ma soltanto l’espressione delle preferenze in busta chiusa da parte di una giuria ogni volta differente, finalmente scopriremo chi sarà incoronata reginetta di bellezza in carrozzina tra le 14 concorrenti in gara. La finale andrà in onda il 12 dicembre, ore 20.30 dagli studi televisivi di ItaliaMia, visibile sul canale 274 e 211 del DGT e su Radio LDR canale video http://www.radioldr.eu/stream-tv/ pagina FB https://www.facebook.com/radioldr/ e YouTube https://youtu.be/kZCHu4dfVxQ. Ad aprire la serata, che si prospetta piena di sorprese e intense emozioni, sarà la meravigliosa voce di Sofia Trapani, nota soprano su sedia a rotelle, testimonianza di una volontà e del talento che scavalca le barriere del pregiudizio. Ad allietare ulteriormente l’evento, tra gli ospiti in trasmissione, ci saranno la cantante Monica Sarnelli e il cantautore Gianluca Capozzi.
Miss Wheelchair Italia nasce da un’idea di Francesca e Ornella Auriemma, due sorelle affette da distrofia muscolare dei cingoli progressiva, decise ad adoperarsi per cambiare la percezione che l’opinione pubblica ha di chi convive con una disabilità. Al loro fianco il presentatore Ettore Dimitroff che ne ha sposato la causa con la conduzione delle tre puntate del format televisivo già sperimentato in altri Paesi europei e oggi riproposto in una versione tutta nostrana.
Le concorrenti in gara: Antonella Canciello, Valentina Chiefa, Jenny Cottali, Daniela D’Ambrosio, Vincenza Dinoia, Michela Fabbri, Sabina Marchisello, Carlotta Orefice, Monica Pisapia, Angela Procida, Elena Raiola, Rita Rinaldi, Giulia Ludovica Scarpato, Valeria Scommegna.
Alla finalissima, che sarà registrata l’11 dicembre, sarà possibile partecipare in studio a partire da un contributo minimo di 5 euro; tutto il ricavato della serata sarà devoluto a supporto della ricerca medico-scientifica con Telethon e Aica3.
Mediapartner dell’evento: Radio LDR, la radio impegnata nel sociale che ha già sostenuto altri eventi organizzati dalle Auriemma e sarà presente in studio, con approfondimenti e interviste, in tutte le puntate; la rivista mensile Comunicare il sociale, edita da CSV Napoli, da sempre attenta ad affrontare tematiche delicate di rilievo sociale.
L’evento è sponsorizzato da: Prestige gioielli di Anna Guerriero, Caseificio La Regina dei Mazzoni, Show event agency.
Fotografie di scena: Domenico De Blasio, Niko eventi moda