Apre l’asilo “Borsellino”, accoglierà bimbi dai 13 ai 36 mesi

NAPOLI – A partire dal nome che porta, sarà un «raggio di sole», oltre che di speranza, per i bimbi delle Case Nuove e le loro mamme. Una piccola «oasi felice» educativa che consentirà ai bambini divezzi e semi divezzi di crescere in un ambiente sano e dotato di ogni comfort. Apre finalmente i battenti l’asilo nido «Paolo Borsellino», in via Michelangelo Ciccone 4, presso il plesso «Guacci Nobile», che oggi ospita i bambini della materna e della primaria. La struttura, gestita dal gruppo di imprese sociali Gesco per il Comune di Napoli, ospiterà 22 bambini dai 13 ai 36 mesi. Nel corso di un Open day per le famiglie e per tutti i cittadini interessati. è stata presentata la struttura, che fa parte dell’istituto comprensivo guidato dalla dirigente scolastica Fabrizia Landolfi. Un asilo nido che sarà fondamentale per tante mamme del quartiere, sia quelle che lavorano sia quelle che non hanno un’occupazione. Ma soprattutto un’istituzione scolastica che nasce in un territorio, dove troppo spesso i diritti dell’infanzia sono negati.

di Giuliana Covella