“Trilogia Cubana” di Ernesto Bazan al Pan

NAPOLI- Al via, dal 13 settembre e fino al 13 ottobre, la mostra “Trilogia Cubana” di Ernesto Bazan allestita nel pan, Palazzo delle Arti di Napoli. Fanno parte della mostra le fotografie tratte dai suoi tre libri: Bazan Cuba (1998), Al Campo (2011) e Isla (2014). Nel percorso espositivo i tre corpi di lavoro si mescolano fra loro creando una commistione unica e personale. Il visitatore viene trasportato in un viaggio intimo fra i personaggi di un’isola piena di poesia, sofferenza, gioia ed empatia che ricorda in molti aspetti la sua Sicilia natia: le due isole diventano una. Nel primo libro Bazan Cuba, il fotografo coglie la quintessenza del vivere quotidiano fotografando gente sconosciuta incontrata per qualche secondo per le strade dell’isola; un approccio reportagistico che si coniuga a quello più intimo e personale che si evidenzia nelle foto che ritraggono vari momenti di vita della sua famiglia e dei suoi amici contadini, con i quali ha condiviso lunghi periodi nelle indimenticabili campagne cubane. In Al Campo, il suo progetto fotografico a colori esprime le indimenticabili esperienze condivise con i suoi amici contadini. Le foto raccontano gli straordinari colori dell’isola e in modo particolare della campagna cubana, con le sue straordinarie sfumature di verdi, gialli, rossi e azzurri. In Isla, il terzo volume della trilogia, il fotografo ha utilizzato una macchina di formato panoramico e pellicola in bianco e nero. L’evento è promosso dal Comune di Napoli, dall’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e dal Pan/Palazzo delle Arti Napoli, la mostra è organizzata dalla BazanPhotos e coordinata da Federica Di Lorenzo. Graphic designer Daniele Alamia. Pubblicazioni BazanPhotos Publishing. L’incontro inaugurale, previsto per il 13 settebre alle ore 17, è aperto a tutti fino a esaurimento posti. La mostra è a ingresso gratuito.