“Gioca e mettiti in gioco”, la città restituita ai bambini

giocaTERNI- Una trentina di associazioni animeranno le vie e le piazze di Narni per l’evento che, ormai da qualche anno, restituisce per una notte la città ai bambini e alle bambine. L’appuntamento con “Gioca e mettiti in gioco” è per venerdì 22 luglio: a partire dalle 20 e fino a notte fonda andrà in scena la magia di un evento fatto di spettacoli, giochi, laboratori, racconti, colori e suoni che avvolgeranno il centro storico. Pronto ad accogliere i bambini e le loro famiglie, i ragazzi e quanti vorranno trascorrere una notte all’insegna del gioco e del sano divertimento. Ogni spazio urbano, anche il più piccolo, verrà restituito alle persone, che potranno riappropriarsi di vicoli e piazze con il solo scopo di stare insieme. “Gioca e mettiti in Gioco” è organizzata da Comune di Narni con il patrocinio di Regione dell’Umbria e Comune di Terni, in collaborazione con Associazione Minerva, Beata Lucia, Sistema Museo, Narni Centro, Prociv, Croce Rossa, Cives e il supporto del Cesvol di Terni. Anche quest’anno, la direzione artistica di Mariacristina Angeli, presidente di Minerva, farà confluire a Narni una vasta rete di associazioni del comprensorio Terni, Narni, Amelia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *